ERN-Skin
ERN Skin e Covid-19 REB
Pazienti affetti da malattie rare della pelle e COVID-19

ERN-Skin supporta pienamente i pazienti e le loro famiglie durante questo periodo di pandemia di COVID-19 e fornisce le seguenti raccomandazioni e informazioni ai pazienti affetti da malattie rare della pelle

5x1000 REB Epidermolisi Bollosa

Donare il tuo 5×1000 a Fondazione REB è facilissimo e non costa assolutamente nulla!

 

Spesso la casella per la donazione del 5×1000 non è tenuta in considerazione e si lascia in bianco, eppure con una semplice firma potresti contribuire a rendere migliore la vita di tante persone meno fortunate.

 

Come fare?

Occorre semplicemente rivolgersi ad un commercialista o ad un CAF e indicare sul modello utilizzato per la propria dichiarazione dei redditi (Certificazione Unica, Modello 730, Modello Unico persone fisiche) il codice fiscale di Fondazione REB 977 843 10159 nel primo riquadro Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…” e apporre la firma.

 

Oppure, nel caso in cui non si sia tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi, è possibile compilare la scheda e presentarla, in busta chiusa, allo sportello di un ufficio postale o bancario, oppure a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista o CAF) che provvederà a trasmetterla all’Amministrazione Finanziaria (il servizio è gratuito).

 

Sulla busta occorre scrivere: “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef”, e indicare cognome, nome e codice fiscale del contribuente.

Sostieni il Registro e la Ricerca

sull’Epidermolisi Bollosa per i “Bambini e Adulti Farfalla”

Ecco come:

PayPal

Puoi effettuare una donazione con PayPal,

in modo facile, veloce e sicuro

Satispay

Puoi effettuare una donazione con Satispay

in modo facile, pratico e sicuro

Bonifico bancario

Filiale Terzo Settore

Largo B. Belotti – 20121 Milano

IBAN IT94G 0306909606100000154766

Intesa San Paolo

I NOSTRI SOSTENITORI

Ilaria D’Amico

Silvia Colombini

è un’artista “prismatica”, nota con l’epiteto di Soprano d’Arti per i format inediti delle sue performance in cui accosta al canto lirico altre espressioni artistiche.

È diplomata in Canto e Violino e proviene da una famiglia che appartiene alla storia dell’Opera Lirica. Dal 1999 ad oggi è stata presente sui principali palcoscenici internazionali, tra cui, teatri dell’opera di: Dresda, Berlino, Colonia, Regio di Torino, Fondazione Arena di Verona, Festival di Salisburgo, Maggio Musicale Fiorentino, Opera di Roma, La Monnaie di Bruxelles, Opera Tel Aviv, Festival MITOSettembremusica, Auditorium Verdi Milano, I Pomeriggi Musicali, Loggione del Teatro alla Scala, Bayerischer Rundfunk, Gewandhaus, Sala Gasteig, Auditorium Parco della Musica Roma, Shanghai Concert Hall, Bunka Kaikan di Tokyo.

Ha collaborato con nomi quali: Zubin Mehta, Fabio Luisi, Milan Horvat, Zoltan Pesko, Mario Martone, Luca Ronconi, Davide Livermore.

Collabora regolarmente con la diplomazia internazionale e ha tenuto concerti per i Presidenti della Repubblica: C. A. Ciampi e S. Mattarella e per i Papi Giovanni Paolo II e Papa Francesco (concerto contro la schiavitù).

Nel 2016 si è esibita nel Memorial Pavarotti, concerto ufficiale in memoria di Luciano Pavarotti a Modena a sostegno di UNHCR.

Ha tenuto tournée nei principali teatri giapponesi e cinesi.

In Cina, è nota con l’epiteto di “The Queen of Italian Opera”.

Da sempre mette la sua voce a servizio di cause umanitarie ed è testimonial di Fondazione REB Onlus (onlus per la ricerca sulla malattia rara dei “bambini farfalla” www.debraitalia.com).